FAQ

QLa superficie del coltello è diventata blu, perché?

ADa quanto riferito, sembra si tratti di un viraggio di colore dovuto ad impercettibili residui di detergente, rimasti sulla lama dopo il lavaggio.

Al momento di applicare il rivestimento al titanio, si realizzano delle lievi irregolarità sulla superficie, in modo da ottenere una bella finitura opaca. Quindi, rispetto ad altri coltelli, è più facile rimangano residui di detersivo sulla lama. Suggeriamo di risciaquare molto bene il coltello dopo il lavaggio. Si può porre rimedio a questo tipo di cambiamento di colore (dovuto al detersivo) utilizzando una microspugna. In ogni caso può sempre ricorrere al nostro servizio gratuito di affilatura, ogni volta lo si desideri.

QIl rivestimento al titanio si è scrostato. Potete rivestire nuovamente la lama?

ANon offriamo questo servizio, perché per rivestire la lama sarebbe necessario smontare il coltello e rimuovere completamente il vecchio strato di titanio.

Il titanio è un materiale molto resistente, e il rivestimento al titanio dura molto a lungo. Tuttavia, con il trascorrere del tempo e l’utilizzo della cote, diviene a mano a mano più sottile (nb: non ha nessun effetto, anche se ingerito). Abbaimo avuto modo di vedere coltelli di alcuni nostri clienti molto usati, e quindi con un rivestimento assottigliato, e ci è sembrato che avessero acquisito un certo fascino.

QQuanto dura la garanzia?

AUna garanzia a vita copre i difetti di fabbricazione, purché le condizioni di utilizzo dei coltelli siano normali. Tuttavia, il servizio di affilatura è offerto senza limiti di tempo. In caso di deterioramento o incrinature del manico dovute a incidente o all’utilizzo, preghiamo di contattare il nostro servizio clienti.

QHo pulito il coltello con cura, ma non riesco a eliminare delle macchie nere. Di cosa si tratta?

AProbabilmente si tratta di ruggine prodottasi al di sotto del rivestimento al titanio. Se ne può bloccare lo sviluppo pulendo con cura lo sporco e l’umidità. Suggeriamo di completare la pulizia con un risciacquo in acqua bollente, che aiuta l’evaporazione dell’umidità residua.

QVorrei far affilare il mio coltello: quanto tempo richiede?

ADipende dal numero di richieste che dobbiamo evadere quando riceviamo il coltello, ma chiediamo due settimane in media, e mai più di quattro.

QÈ possibile cambiare il fodero?

AÈ possibile, ma si tratta di un servizio a pagamento. Riguardo ai costi, la preghiamo di contattarci, perché variano a seconda del modello. Sul nuovo fodero sarà impresso il numero di serie del coltello, il che richiederà non più di quattro settimane in tutto.

QProducete anche coltelli per mancini?

APer il momento non produciamo prodotti specifici, ma I nostri coltelli possono essere utilizzati anche dai mancini: vi invitiamo a provarli di persona, in uno dei nostri punti vendita.

QÈ possibile affilare il coltello con qualsiasi cote?

AÈ possibile. Noi proponiamo anche ai nostri clienti una cote specifica, studiata per ridonare ai coltelli Michel BRAS il loro tipico filo.

QPosso utilizzare della varechina sul coltello?

AAnche sull’acciaio inossidabile, la varechina a base clorica distrugge la pellicola di ossidazione che si forma naturalmente. Evitatene con cura l’utilizzo, soprattutto dopo l’affilatura, perché provoca la formazione di ruggine.

QLa custodia d’acero si è spaccata.

ANei coltelli della serie Michel BRAS, la fascetta metallica di giunzione tra manico e lama presenta una forma stondata, di sezione minore vicino alla lama, e man mano maggiore spostandosi verso il manico; per questo motivo, forzando il coltello nella custodia con troppa energia, si ottiene lo stesso effetto che se vi si infilasse un cuneo, ed è quindi possibile che si producano delle fessure nell’astuccio di legno. È opportuno quindi riporre i coltelli con calma, evitando spinte eccessive. Anche nel caso il coltello riposto nella custodia cada, o la sua estremità urti contro qualcosa, vi sono probabilità che si generino delle spaccature nel legno.

QNon riesco più a estrarre il coltello dalla custodia d’acero.

AÈ importante riporre il coltello facendo combaciare la linea sulla superficie della custodia (dal lato del numero di serie) con la linea sulla lama del coltello (sempre dal lato del numero di serie): se lo si infila al contrario, è possibile che non si riesca più a sfilarlo.